Quando agli slogans non si risponde con gli slogans

Lorenzoni

Franco Lorenzoni, autore del libro “I bambini pensano grande”

“Se si vuole davvero riformare il sistema di istruzione, bisogna trovare modi e tempi e strumenti e aperture mentali capaci di trasformare le scuole in centri di ricerca permanenti, perché la didattica va ripensata ogni volta e ravvivata ed è sempre più necessario inoltrarci in territori inesplorati, perché ancora oggi il 70 per cento del tempo è impiegato in lezioni frontali e interrogazioni, cioè quanto di meno adatto al coinvolgimento dei giovani e alla costruzione delle conoscenze”.

Franco Lorenzoni è un maestro di scuola primaria. Lo conosco da molto poco, ma lo reputo una delle voci più alte della scuola italiana. E gli do voce a casa mia, perché tra un whatsapp e un sabotaggio Invalsi tutti gli insegnanti abbiano anche tempo di riflettere su alcune cose. Leggiamo non frettolosamente quanto ha scritto dopo lo sciopero del 5 maggio. Aggiungo: Lorenzoni non è favorevole a questo disegno di legge (leggere il suo recente intervento su http://www.left.it/2015/05/20/il-maestro-franco-lorenzoni-contro-la-malariforma-che-avvelena-la-scuola/). Pare che sia diventato necessario prima dire da che parte si sta. Come allo stadio. Molto triste per una categoria di intellettuali come la nostra, ma è diventato purtroppo così.

Ecco l’intervento di Lorenzoni di cui raccomando vivamente la lettura:

http://www.internazionale.it/opinione/franco-lorenzoni-2/2015/05/08/sciopero-riforma-scuola-cambiamola-insieme

Annunci

Informazioni su Muraglia

Insegnante, blogger di servizio

Pubblicato il maggio 23, 2015, in Educazione e scuola con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: