Archivi categoria: Uncategorized

…e quindi uscimmo a riveder le stelle

Dante e Virgilio davanti al monte del purgatorio

Era domenica 17 gennaio quando iniziò il nostro viaggio nell’Inferno di Dante attraverso le parole. Il senso dell’operazione, spiegato a suo tempo, si può recuperare qui. La prima parola, significativamente, era “paura”. Eravamo chiusi in casa e la paura, come oggi, non mancava. Adesso, con la parola dell’ultimo canto infernale pubblicata domenica (“pianto”, ancora attuale…), siamo arrivati al fondo dell’imbuto e usciamo a “riveder le stelle”. Da domenica 12 settembre, senza interruzioni, il cammino ripartirà col primo canto del Purgatorio. Saliremo sul monte fino al paradiso terrestre che raggiungeremo domenica 24 aprile del 2022, con l’auspicio che si tratti anche di un paradiso post pandemia.

Nel giorno del mio compleanno amo dire grazie a chi, anche con semplici pollici o con una parola affettuosa, ha sostenuto fin qui questo servizio. Ecco il riepilogo.

Per recuperarle (se ne hai voglia) vai qui

Inferno canto XXXIII: DOLORE

Solo tra gli umani la vera crudeltà

Per le puntate precedenti vai qui

Chi ha il compito di assillare?

Lo strumento potente che regola il mondo

Una lettura seria che ci aiuta a riflettere sui saperi nel nostro tempo.

Lo strumento potente che regola il mondo

Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 29.000 volte in 2015. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 11 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Un pensiero-guida per il 2015

“L’uomo non sa di vivere, non pensa, non ragiona, non calcola se non perché sente: non sente continuamente se non perché immagina; e non può né sentire né immaginare senza passioni, illusioni ed errori.”

(Ugo Foscolo, Sei discorsi sulla lingua italiana)

index

Il 2014 del mio blog. Buon passaggio di anno!

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 21.000 volte in 2014. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 8 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Le scuole occupate

index

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: